Come ogni buon ospite mi preme darti il benvenuto su questo sito, che dopo mille peripezie è riuscito a vedere la luce. Se stai leggendo queste righe vuol dire che sei un amante della fotografia e del mondo che gli gira intorno. La prima domanda che ti farai  di certo sarà “perché un altro blog sulla fotografia quando il web è pieno di risorse in questo campo?”. La mia risposta è abbastanza semplice: mi piaceva l’idea di avere uno spazio personale dove poter confrontarmi, aiutare ed imparare con altri senza il problema di trovarmi di fronte a tante persone con una visione “particolare” sulla fotografia. Ebbene bisogna dirlo, molti fotografi o più semplicemente appassionati/amatori molte volte cadono nel brutto vizio di sentirsi profeti della luce e allora si inizia a leggere degli scontri fra canonisti e nikonisti o vedere video in cui si confrontano marchi diversi nel cercare di capire quale sia il prodotto migliore da comprare. Non lo nascondo ho superato i 40 anni e son davvero stufo di sentire i soliti discorsi da bar e allora eccoci qui, in questo che spero sarà un angolo di emozioni consegnate dalla fotografia e non un mero grigio spazio per snocciolare dati tecnici sulla nuova reflex da 5.000 euro. Si parlo di emozioni perché a volte ci scordiamo che la fotografia così come la pittura, la musica e comunque l’arte in generale ha come linfa vitale e primordiale proprio questo…emozionarci. Fermati un secondo e pensa a quante foto hai sul tuo computer e conta quante di queste sono state stampate per essere inserite in un album, da consegnare al tempo in modo che  che un giorno i tuoi figli potranno goderselo. Se la risposta è poco o nessuna allora da qui puoi iniziare una nuova avventura nel mondo della fotografia. Ti avviso non sono un fotografo professionista e in verità non ho mai voluto esserlo e sai perché? Credo più nella passione e nell’amore che un qualcosa ti può dare senza obblighi di nessun genere, tanto meno nel pensare che ti deve dare da mangiare. Lo continua a dire qualcuno che ha percorso questa strada prima di me e in questo caso cito Letizia Battaglia, grandissima fotoreporter di questa mia amata terra che è la Sicilia. Infine e prima di chiudere questo mio primo post vorrei farti sapere mio caro lettore che questo spazio lo dedico a mia madre, che purtroppo ci ha lasciato prematuramente e spero che quel vuoto immenso che sento e che viene riempito un poco da qualche vecchia foto di famiglia possa diventare ancora un emozione positiva grazie a questa passione. Mi manchi tanto mamma ti voglio bene….

Commenti recenti

Archivi

Link Amici

Odesfotografiche di Maurizio Peis

L’anima dei Luoghi di Paola Tornambe’

Scorre il Tempo di Paola Tornambe’