Vi segnalo che dal 27 ottobre 2017 al 18 febbraio 2018 a Catania presso il Palazzo Valle via via Vittorio Emanuele 122, organizzato dalla Fondazione Puglisi Cosentino vi sarà la mostra fotografica con gli scatti dell’artista,  finalmente anche a Catania. Per chi non conoscesse Vivian Maier è una fotografa statunitense nata a New York nel 1926 e che ben poco si sapeva della sua vena artistica fino al ritrovamento fortuito da parte di un giovane rigattiere che per poco più di 300 dollari comprò un box con all’interno vari oggetti dell’artista fra cui diversi rullini ancora da sviluppare. Il giovane incuriosito da quei rullini, ne portò alcuni a sviluppare e con le foto in mano e l’aiuto di Filckr capì che aveva un tesoro in mano.

La storia di Vivian Maier è davvero qualcosa di surreale. Considerata un’antesignana della street photography, ha immortalato con i suoi scatti la New York e la Chicago (città in cui purtroppo scomparve) di quel periodo e nelle sue immagini si rivive un racconto che potete in parte ammirare con 120 scatti presso il Palazzo Valle di Catania.

Qui l’articolo con l’intervista ad Alessandra Mauro direttrice editoriale ed artistica di Contrasto e curatrice della mostra. 

Follows

Commenti recenti

Archivi

Follower

Follows

Link Amici

Odesfotografiche di Maurizio Peis

L’anima dei Luoghi di Paola Tornambe’

Scorre il Tempo di Paola Tornambe’